Jackpot Casino Online


I Migliori Casino Online Italiano, 300% di Bonus sul Primo Deposito

 

Blackjack
Il blackjack è il gioco più popolare nella maggior parte dei casinò, soprattutto in quelli degli USA. Apparentemente semplice, è un gioco nel quale la fortuna ha grande influenza – come in tutti i giochi da casinò – che per anni è stato erroneamente considerato il gioco che offriva le maggiori possibilità di vincita sul banco. Il motivo di questa idea erronea risiede nella tecnica inventata verso la metà degli anni ‘60, quando un gruppo di giocatori capì che si potevano aumentare considerevolmente le possibilità di vincita, contando le carte che uscivano dal mazzo durante il gioco. Questa tecnica però, ha perso la sua validità da molto tempo, soprattutto da quando i casinò hanno cominciato ad introdurre due, quattro, sei o più mazzi di carte in ogni gioco, nel tentativo (riuscito) di confondere coloro che cercavano di vincere contando le carte, tecnica, tra l’altro, che infrange le regole del gioco. Nonostante possa sembrare un compito facile, memorizzare le carte che vengono giocate, la verità è che questa pratica esige grande attenzione e non tutti ne sono capaci. Oltre ad una destrezza fuori dal comune, è necessario che il giocatore capisca quanti mazzi di carte vengono utilizzati in ogni partita, cosa che è (praticamente) impossibile. Ma non è l’unica ragione, infatti il giocatore dovrà avere la massima attenzione a tutte le giocate, tentando di estrapolare le informazioni che possano aumentare le proprie possibilità di vincita. Vincere una partita a blackjack è tutto fuorché semplice. Sbaglia chi pensa il contrario.

 

Regole del gioco
In ogni gioco c’è almeno un mazzo formato da 52 carte. Ognuna di esse ha un valore corrispondente alla numerazione. Nel caso delle carte da 2 a 10, la corrispondenza è esattamente questa: un due vale 2 e così via. A loro volta, Re, Fante e Regina equivalgono a dieci punti. Gli Assi possono essere utilizzati come 1 o come11 punti. Per vincere, il giocatore dovrà riuscire ad acquistare le carte totalizzando 21 punti, né più , né meno. Questo valore non può esser superato, poiché ciò significherebbe perdere la partita. Il blackjack viene giocato attorno ad un tavolo semicircolare, da un massimo di sette giocatori, che cercano di vincere gli avversari e il banco, rappresentato dal mazziere. Il valore delle scommesse è registrato su uno schermo sul quale vengono indicati: l’importo maggiore ed inferiore delle puntate, il numero dei giocatori e la variazione possibile di valori, con le rispettive corrispondenze tra le alternative del gioco e le vincite in cassa (con double down si vince “x”, con blackjack si vince “y”) Il gioco si svolge girando di volta in volta le carte. Il croupier (o banchiere) comincia prenderne una mentre il giocatore ne ha due. Nella modalità “shoe game” le carte sono scoperte ed i giocatori non possono toccarle. Nel caso in cui vengono usati uno o più mazzi, le carte sono coperte ed è permesso ai giocatori di sollevarle con una mano. In questa modalità il mazziere deve mostrare una delle sue carte. Successivamente il giocatore dovrà scegliere se richiedere un’altra carta (hit) o rimanere con quelle che ha (stand). Nel caso in cui la carta pescata, sommata alla precedente gli faccia superare i 21 punti, perderà tutto quello che aveva puntato (bust), ma se si mantiene al di sotto di questo punteggio, dovrà decidere di nuovo se chiedere o meno un’altra carta . Quando passa la mano , il banchiere continua la sua giocata, nella quale il banco dovrà ottenere 17 punti. Se non ci riesce, potrà pescare ancora una carta, ma non potrà superare i diciassette punti. Il tal caso il banco é obbligato a fermarsi . Le vincite più alte vengono ottenute con due carte che sommate danno 21 punti, il cosiddetto blackjack, con cui si vince l’ammontare della puntata moltiplicato per 2,5 . Generalmente, se non si verificano casi come quello menzionato, il giocatore vince il doppio della sua puntata, in caso di pareggio gli viene restituito quello che ha puntato, o perde tutto se è il banco a vincere.

 

Alcune nozioni di gioco
Blackjack – se si ha la fortuna di avere una mano di 21 punti con il 10 e l’Asso, il giocatore ha in mano un Blakjack. Ciò significa che guadagnerà la puntata iniziale moltiplicata per 2,5. Ovviamente se un altro giocatore, o lo stesso banco, hanno lo stesso punteggio, il premio è diviso in base alla tabella di attribuzione dei premi . Double Down – se il giocatore ha un punteggio di 9, 10 o 11, potrà richiedere che venga raddoppiata la scommessa e avrà diritto a pescare solo un’altra carta, nella sequenza successiva. Insurance – Il giocatore, potrà richiedere un’ “assicurazione”,sebbene non apporti vantaggi sostanziali, nel caso in cui la prima carta ricevuta sia un Asso. Essa potrà risultargli utile se in seguito avrà in mano un punteggio di 20 . Ad ogni modo, per assicurare la sua carta, il giocatore dovrà rinunciare immediatamentea metà del valore della puntata. Pari – quando il giocatore ha due carte uguali, può decidere di dividere queste carte in due partite, mantenendo due giochi simultaneamente. Per far ciò dovrà fare due scommesse: una che corrisponde al gioco in corso, e l’altra per la partita giocata in parallelo. Stare – se non desidera comprare ulteriori carte,il giocatore può scegliere di dare per terminato il gioco, nella speranza di avere in mano un punteggio superiore a quello del banco. Questa intenzione è espressa dal gesto del palmo della mano semiaperta poggiata sulle sue carte. Il vincitore sarà tale solo se avrà ottenuto un punteggio migliore di quello del mazziere.

 

Al contrario di altri giochi da casinò, il blackjack può essere considerato il gioco ideale per gli strateghi. Mentre nella roulette si punta sperando che la fortuna faccia entrare la pallina nel settore su cui si è puntato, nel blackjack è, ovviamente, necessaria un po’ di fortuna, ma è importante anche saper bluffare. In questo modo si potrà illudere gli altri giocatori in relazione al punto che si ha in mano. Il metodo di conteggio delle carte, già menzionato, è uno dei modi per aumentare le possibilità di vincita sul banco, ma non è infallibile. Nonostante sia un aiuto prezioso per moltiplicare in vincite il valore iniziale della puntata del giocatore, si tenga sempre presente che si tratta di una tecnica illegale e punibile ai sensi della legislazione che regolamenta il gioco.